Ristoranti a Berlino

Qualche consiglio per lasciarvi prendere per la gola da Berlino

Farvi innamorare di Berlino è la nostra missione, e siccome lo stomaco è l’organo più vicino al cuore abbiamo pensato di prendervi per la gola con la rubrica gastronomica del nostro blog e una selezione di ristoranti a Berlino che potranno accontentare tutti i gusti e tutte le tasche.

 

Innanzitutto chiariamo i termini del mondo gastronomico berlinese…

Imbiss – Letteralmente uno snack da fare tra i pasti principali, in Germania è il nome di diversi locali che offrono cibi veloci, in genere da asporto, anche se molti locali hanno anche qualche tavolino. Da ordinarsi al banco, già pronti o scaldati in pochi minuti e senza tante coccole dal servizio. Imbiss può essere una tavola calda turca, una pizzeria al taglio o un venditore di salsicce e crauti: qualunque cosa si serva alla svelta.

Tra i migliori Imbiss tedeschi figurano le macellerie, che hanno sempre un angolo cucina e offrono diverse specialità di carne e verdure tipiche (vedi glossario).

Bäckerei– Sono le panetterie, che però non vendono solo pane, ma dolci di ogni genere e spesso anche piatti salati: colazioni tedesche con formaggi e affettati, insalate, terrine di couscous o pasta fredda, succhi di frutta e caffetteria. Il tutto da consumare nel locale o “zum Mitnehmen” (da asporto).

Kneipe: La Kneipe è il baretto dove il tedesco medio va a bere la sua birra del Feierabend (dopolavoro). Insieme agli Imbiss frequenatati dagli autoctoni sono quanto di più tipicamente tedesco troverete a Berlino: non vi stupite se all’interno baristi e avventori parlano solo in dialetto berlinese e il servizio è molto sbrigativo. Vengono serviti molti tipi di birra e altri alcolici, ma niente cibo: al massimo qualche striminzita Salzstange.

Ristoranti tipici – I ristoranti tedeschi, nei quali potrete assaggiare le specialità locali come stinco di maiale, Bratwurst, Bouletten, zuppe, Goulasch e Wiener Schnitzel.

Ristoranti vegetariani – Tutti i ristoranti a Berlino offrono un’alternativa vegetariana. Solo in quelli strettamente vegetariani o vegani avrete però la certezza che la cucina, le pentole e le stoviglie non siano venuti a contatto con prodotti di derivazione animale. Per puristi.

Ristoranti etnici – Sulle tavole di Berlino passa tutto il mondo: una selezione di ristoranti che vi accompagneranno a spasso per i cinque continenti.

Ristoranti stellati – I ristoranti a Berlino di avanguardia culinaria certificata Michelin.

Ristoranti un po’ strani – I locali che troverete “solo a Berlino”, o in poche altre metropoli, dove cenare diventa un’esperienza unica, per la tavola e per la sua cornice.

Glossario di cucina tedesca

I m b i s s

Tanto per non fare preferenze vi indichiamo un Imbiss tedesco, uno turco e uno italiano tra i migliori della città. Oltre a questi ce ne sono di ottimi e sparsi in tutti i quartieri: per un aggiornamento costante sulle nostre scoperte rimanete sintonizzati sulla rubrica Imbiss Kultur di BerlinAndOut!

Konnopke’s – Schönhauser Allee, Prenzlauerberg sotto al ponte della metropolitana U2  (fermata U2 Eberswalderstrasse)

Konnopke è uno dei più antichi ristoratori di strada di Berlino, il primo della famiglia a vendere wurst per strada fu Max Konnopke, nel 1930. Dopo la guerra è qui che per la prima volta fu introdotto il Currywurst anche a Berlino est (1960).
Oggi come allora Konnopke è rinomato per il suo currywurst, il bratwurst e tutti gli altri wurst.

Mustafa – Mehringdamm, Kreuzberg (fermata U6 Mehringdamm)

Il Kebab a Berlino è ovunque, ma da Mustafa è particolarmente gustoso, un mix di verdure e carne un po’ più ricercato e con l’eccellente scelta del “döner vegetariano migliore di Berlino”

Pomodorino – Strassmannstrasse 21, 10249 Friedrichshain – (fermata M10 Strassmannstrasse)

Pizza al taglio da veri intenditori. Economicissimo e genuino, pomodorino vi farà sentire come se non vi foste mai mossi dal Bel Paese.

B ä c k e r e i

Anche queste sono in tutti i quartieri della città, e spesso le migliori sono quelle indipendenti. Tra le catene più famose: Camps, Wiener Feinbäcker, Steinecke.

R i s t o r a n t i  t i p i c i

Zum Schusterjungen – Danziger str. 9 Prenzlauerberg (fermata U2 Eberswalderstrasse)

semplice e ruspante, ambiente e cucina popolare. Molto frequentato dagli abitanti del quartiere, quindi una garanzia!

Henne – Leuschnerdamm 25 Kreuzberg (fermata U8 Moritzplatz, M29 Oranienplatz)

in uno degli angoli più suggestivi di Kreuzberg è rimasto intatto un pezzo della vecchia Berlino. Il piatto forte è il pollo, da mangiare con le mani!

Die Berliner Republik – Schiffbauerdamm 8 Mitte (fermata U-S-Bahn Friedrichstrasse)

Istituzione tra i ristoranti a Berlino, d’estate si può mangiare all’aperto sul fiume. Divertente la borsa della birra: si beve speculando sulle marche di birra che vengono bevute di più o di meno.

Kartoffel Haus °1 – Poststrasse 4-5 Nikolaiviertel (fermata U2 Klosterstrasse)

la regina della cucina tedesca è la Patata e questa è la sua reggia. La sede più carina è nel Nikolaiviertel.

Zur Letzen Instanz – Waisenstrasse 14-16 Mitte (fermata U2 Klosterstrasse)

aperto nel 1621 davanti al tribunale (da cui il nome), vanta di essere non solo il più vecchio tra i ristoranti a Berlino, ma ance quello preferito da Napoleone. Cucina tradizionale ma sofisticata.

Lutter & Wegner – la sede migliore è in Charlottenstrasse 56 (fermata U2 Stadtmitte)

cucina tedesca raffinata da accompagnare con l’ottima selezioni di vini. Aperto 365 giorni all’anno!

Alpenstück – Gartenstrasse 9 Mitte (fermata S-Bahn Nordbahnhof)

sfornano il loro pane, confezionano le loro marmellate, si ispirano alla cucina del sud della Germania e dell’Austria e la servono in un contesto di squisita eleganza nordica. Berliner chic!

R i s t o r a n t i  v e g e t a r i a n i

Dada Falafel – Linienstrasse 132 Mitte (fermata U6 Oranienburgerstrasse)

La gioielleria dei falafel berlinesi, molto affollato durante l’ora di pranzo

Yellow Sunshine – Wiener strasse 19 Kreuzberg (fermata U1 Goerlitzerbahnhof)

perchè anche i vegetariani possono avere voglia di hamburger e patatine. Si ordina all’interno e si aspetta di essere chiamati con il proprio numero. Ideale nella bella stagione.

Trattoria Ponte Verde – Kirchhofstrasse 41 Neukoelln (fermata U7 Karl-Marx Strasse)

nel contesto fiabesco del quartiere boemo questa trattoria a conduzione italiana offre piatti e pizze

Viasco – Erkelenzdamm 49 Kreuzberg (tra le fermate U1 Prinzenstrasse e Kottbussertor)

Anche chi non è vegetariano apprezzerà la cucina di questo ristorante, famoso per il suo brunch e per la sua torta vegana al cioccolato. Malviste le pelliccie e ogni abito in pelle. Radicale, ma con gusto.

R i s t o r a n t i  e t n i c i

Schwiliko (cucina georgiana) – Schlesischestrasse 29 , 10997 Kreuzberg – U1 Schlesiches Tor

Tra le cucine più buone del mondo, vi stupirà per i suoi sapori mediterranei (tra cui spiccano le noci, ingrediente simbolo della cucina  georgiana).   La conduzione è familiare, la padrona di casa attenta e premurosa (ci ha subito detto che ai fornelli se non c’è lei ci sono cuochi italiani). Consigliata la prenotazione.

Babel (cucina libanese) – Kastaninenallee 33, 10435 Prenzlauerberg – U2, M10 Eberswalderstrasse / M1, 12 Schwedterstrasse

Uno dei migliori ristoranti mediorentiali della città. Il locale è piccolo e la cucina a vista, quindi l’odore di cibo è molto forte. Quando riceverete il vostro piattone di specialità libanesi però vi dimenticherete ogni preoccupazione.

Pasternak (cucina russa) – Knaackstrasse 22-24 Prenzlauerberg (fermata U2 Senefelderplatz)

considerato il mio miglior brunch di Berlino, indispensabile prenotare. Intorno uno dei kiez più schickimicki della città.

Transit (cucina thai e indonesiana) – Rosenthalerstrasse 68, Sonntagstrasse 28

la cucina orientale a Berlino è spesso di ottima qualità, Transit è comodo per chi vuole uscire a cena in zone movimentate della città.

Hasir (cucina turca) – Adalbertstrasse 10 Kreuzberg (fermata U1 Kottbussertor)

con le sue innumerevoli sedi nella città Hasir ha insegnato ai Berlinesi a essere più buoni con i loro vicini Turchi… li hanno presi per la gola! Squisite, manco a dirlo, le carni grigliate.

Mogg & Melzer Delicatessen – Augustrasse 11-13 Mitte (fermata U-S-Bahn Oranienburgerstrasse)

un pizzico di New York, un tocco di anni ’30, un assaggio di cucina kosher ma non solo. Adatto a uno spuntino veloce, ma stylish. Ottimo il pastrami.

Spindler & Klatt – Heeresbäckerei – Köpenickerstrasse 16-17, 10997 Kreuzberg

Il menu di questo ristorante un po’ pretenzioso fa pensare all’Eurasia di Orwell, con il concetto di “cucina fusion” spinto fino ai suoi limiti estremi. Bellissima location nella vecchia panetteria dell’esercito, a due passi dai techno club più importanti di Berlino

R i s t o r a n t i  u n  p o’  s t r a n i

Sulle barche:

Patio – Helgoländer Ufer (fermata S-Bahn Bellevue)

lo hanno scelto gli chef stellati tra i migliori ristoranti di Berlino. Ambiente elegante in un quartiere emergente. Cucina internazionale. Nella bella stagione si mangia sulla terrazza.

Van Loon – Carl Herz Ufer 5 (fermata U1 Prinzenstrasse)

se la Van Loon rimane attraccata, le sorelle Philippa e Josephine (sorelle in senso lato, visto che son battelli) salpano ogni estate accompagnandovi a cena lungo i canali di Berlino. Romantico. Ogni mese propone menù speciali di degustazione.

Sulla Cupola del Reichstag:

Käfer – facile da trovare è sul tetto del Reichstag!

si mangia cucina tedesca “fresca e rinnovata” proprio sopra il parlamento, accanto alla Cupola di Cristallo di Foster. Prenotazione obbligatoria, indispensabile portare con sé un documento d’identità per superare i controlli di sicurezza. Chiude improrogabilmente a mezzanotte.

Al Buio:

si mangia nel buio assoluto, serviti dalle mani attente di camerieri non vedenti che vi insegneranno a gustare senza vedere. E se vi sbrodolate poco importa, non se ne accorgerà nessuno! Per una cena misteriosa…

Nocti Vagus – Saarbrücke strasse 23 Prenzlauerberg (fermata U2 Rosa Luxemburg Platz)

Unsicht-Bar – Gormannstrasse 14, 10119 Berlin (U8, M8, M1, 12 Rosenthlerplatz)

Glossario di cucina tedesca

Braten: Arrosto

Brathaxe – Spalla di maiale arrosto

Bratwurst: Salsiccia di maiale arrosto, servita dentro a una Schrippe (vedi) nella versione Imbiss, sul piatto con crauti e patate nella versione ristorante

Currywurst: La specialità regionale berlinese. Una salsiccia rossa tagliata a pezzi e annegata nel Ketchup, con sopra una spolverata di Curry (link articolo)

Eisbein: Stinco di maiale bollito – ricetta tipica berlinese

Kartoffel: Le Patate

Kohlroulade: Involtino di cavolo ripeno di carne (Fleisch) o verdure (Gemüse)

Pommes Frites: Le Patatine

Schnitzel: Cotoletta. Può essere paniert o no, impanata o meno

Schmalz: strutto

Schrippe: Personal pagnotta di pane bianco, tipicissimo nel cestino della colazione, di fianco a due Wiener e un po’ di senape o come impugnatura del Bratwurst.

Wiener Würstchen / Bockwurst: Salsicce al vapore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *