Altes Museum

Atene sulla Sprea

L’Altes Museum rappresenta il compimento del progetto di rinnovamento che la corte Hohenzollern ha voluto per Berlino. Da brutta città di palude verso l’“Atene sulla Sprea”.
Il valore estetico e simbolico del museo vennero colti anche dalla dittatura nazista, che ne fece la scenografia per i discorsi di Hitler. Il museo fu distrutto e saccheggiato durante la Seconda Guerra Mondiale. In Germania Est l’Altes Museum fu stato uno dei primi ad essere restaurati, riaffermando la sua centralità nell’immagine e nei sensi della città di Berlino.
Oggi si presenta come una delle più belle esperienze museali per tutti coloro che amano sia la storia di Berlino sia l’archeologia classica.

Vi sono esposti i tesori delle civiltà greca, etrusca e romana. La visita guidata di BerlinAndOut  ne valorizzerà soprattutto i punti di contatto e le reciproche influenze, per dare una visione completa e complessa del mondo antico, che, a sorpresa, sa rivelarsi contemporaneo e provocatorio.

Altes Museum_a
Altes Museum

Ci soffermeremo sui alcuni pezzi salienti di questa collezione. Come la Dea di Berlino, straordinario esempio di scultura greca giunta a noi con quasi tutti i suoi colori originali. E poi i bellissimi vasi di Andokydes (l’inventore della ceramica a figure rosse) e Sosias, la Dea in trono che fu trovata a Taranto. E ancora la Tabula Capuana (uno dei testi etruschi più lunghi mai trovati) e i famosi ritratti delle mummie romane di Fayum.

I raffinati mosaici e arredi delle ville romane e una capatina nel Giardino del Piacere dedicato all’erotismo nel mondo antico completano questo viaggio nella classicità oltre ogni stereotipo. Ci avvicineremo alla carne e alle vite di quegli uomini e di quelle donne da cui discende la nostra civiltà. In mezzo tra Oriente e Occidente, in bilico tra paure esistenziali e la volontà di plasmare il mondo.

“L’uomo è la misura di tutte le cose, di quelle che sono in quanto sono, di quelle che non sono in quanto non sono”.

Protagora, V° sec. a.C. (in Teeteto, Platone)

 

Durata: minima consigliata 1,5h.

Ammissione:

1 – L’Altes Museum, come tutti i musei statali di Berlino, applica una severa regola di ammissione per i gruppi. Il numero massimo è di 25 persone (attenzione: insegnanti inclusi).
Per l’ammissione di gruppi numerosi l’Altes Museum richiede una prenotazione anticipata, almeno 14 giorni prima.

2 – È sempre possibile indicare una preferenza per l’orario di ingresso. Generalmente riusciamo a rispettarla, nei limiti delle richieste pervenute.

Prenota ora

BerlinAndOut si occuperà per voi della prenotazione del Museo e del disbrigo di tutte le formalità di accesso. Sarà nostro piacere come sempre aiutarvi ad alleggerire il carico organizzativo della vostra visita in città, tuttavia non possiamo garantire l’accesso al Museo in caso di richieste pervenute oltre il termine indicato.

 

Le altre visite guidate di BerlinAndOut